È tutto nella mente

È tutto nella mente

21 Dicembre 2018 0 Di Francesco Londino

Per cambiare occorre fare una SCELTA.
Non sempre le cose vanno come vorremmo pertanto è importante FARE SUL SERIO per riuscire a centrare l’obiettivo.

Penso sia importante tenere in considerazione che le nostre SCELTE diano vita ad una LOTTA contro quello che deve essere tolto o migliorato, quindi bisogna capire come agire e poi trovare il coraggio di affrontarla.

Innanzitutto voglio mettere in chiaro che il combattimento avviene nella mente e a questo proposito voglio citare un verso della bibbia che si trova nella lettera ai Romani:

“Non conformatevi a questo mondo, ma siate TRASFORMATI MEDIANTE IL RINNOVAMENTO DELLA VOSTRA MENTE, affinché conosciate per esperienza quale sia la volontà di Dio, la buona, gradita e perfetta volontà.” (Rm12:2)

Ho sentito spesso dire che il cuore è al centro di ogni cosa ed esso comanda ogni parte del nostro essere, ma poi tra le varie esperienze, e principalmente confrontandomi con la Parola di Dio, ho aperto gli occhi e ho compreso che realmente non avevo capito niente.

LA MENTE È IL VERO CAMPO O MEGLIO ANCORA È IL RING dove avviene la vera e propria LOTTA ed a sua volta essa va ad INQUINARE ogni parte del nostro essere.

“Siccome non si sono curati di conoscere Dio, Dio li ha abbandonati in balìa della loro mente perversa sì che facessero ciò che è sconveniente…”(Romani 1:28)

Quando iniziai a fare uso di pornografia, ogni immagine che captavo rimbombava nella mia testa come un martello.
Ogni giorno la mia mente veniva inondata da nuove immagini, iniziò a diventare insaziabile perché più tempo passavo davanti al mio cellulare, più ricercavo novità che mi potessero soddisfare.
Così iniziai a vivere ogni pensiero e immagine nella vita reale che poi diventarono la normalità del mio modo di vivere.
Ma c’era sempre un crescendo in tutto ciò, perché dopo un pò mi annoiavo e così permisi a quei pensieri di INQUINARE i miei sentimenti e le mie emozioni.
Fu allora che mi resi conto che il PROBLEMA era nella mia MENTE!

Non ti è nuovo tutto ciò vero?
Probabilmente anche tu hai vissuto qualcosa di simile o tutt’ora lo stai attraversando e stai prendendo coscienza di ciò che stai vivendo, ma voglio continuare a raccontare ciò che è successo nella mia vita.

Un giorno aprii la bibbia e balzò ai miei occhi una storia che parla di uomo posseduto, legato dalle catene del male in modo totale che venne incontro a Gesù ed Il Quale lo guarì e lo liberò completamente.

Ad essere sincero non fu tanto la storia in sé a parlare al mio cuore perché avevo già letto tanti miracoli che fece Gesù, ma fu una parte in particolare che voglio citare.

“Vennero da Gesù e videro l’indemoniato seduto, vestito e SANO DI MENTE…”(Marco 5:15)

Le persone che conoscevano quell’uomo ormai lo avevano “ETICHETTATO” per un indemoniato a vita, un pazzo per il quale non esisteva più speranza per continuare a vivere, ma quando lo videro che era DIVERSO e totalmente CAMBIATO non credettero ai loro occhi tanto che si impaurirono.

La cosa che mi ha colpito di più del verso che vi ho citato è il fatto che la MENTE di quell’uomo fu completamente RISANATA dal suo passato.
Iniziai a riflettere con tutto me stesso su quel “SANO DI MENTE” e più ci pensavo e più cresceva in me il desiderio forte di avere una mente SANA, completamente LIBERA.

Non per caso mi ritrovai un giorno con uno scritto davanti: “RINNOVARE LA PROPRIA MENTE”!
Esso metteva in chiaro il continuo combattimento dei nostri pensieri, di come essi influenzano il nostro modo di vivere e come sono all’origine della nostra emotività.
Inoltre, dava la migliore soluzione per iniziare a lavorare sulla propria mente ed essa proveniva dalla bibbia:

“Quindi, fratelli, tutte le cose VERE, tutte le cose ONOREVOLI, tutte le cose GIUSTE, tutte le cose PURE, tutte le cose AMABILI, tutte le cose di BUONA FAMA, quelle in cui è qualche VIRTÙ e qualche LODE, siano oggetto DEI VOSTRI PENSIERI.” (Filippesi 4:8)

…”a essere invece rinnovati nello spirito della vostra mente
(Efesini 4:23)

Iniziai così un lavoro continuo nella mia vita leggendo questi versi; chiedevo a Dio di ELIMINARE ogni singolo pensiero derivante dalla pornografia omosessuale, dalle relazioni avute in passato e da tutto ciò che non apparteneva al SUO ESSERE per rimpiazzarlo con quella che era la Sua Parola.

Non nascondo che fu un duro lavoro, il nemico rendeva sempre più estenuante la battaglia e tante volte rischiai di mollare la presa, ma DIO fu sempre pronto a rialzarmi ed a mettere PENSIERI di PACE.

“Infatti Io so i pensieri che medito per voi”, dice il SIGNORE: “pensieri di pace e non di male, per darvi un avvenire e una speranza.” (Geremia 29:11)

Ognuno di noi sta affrontando una battaglia nella propria mente, a volte sembra impossibile continuare a lottare perché il nemico cerca di abbatterti quando cadi e quando le tua forze vengono meno, ma ricordati che Dio ha in serbo il meglio del meglio per te per darti un avvenire e una speranza!

…”e tutto ciò che si eleva orgogliosamente contro la conoscenza di Dio, facendo prigioniero ogni pensiero fino a renderlo ubbidiente a Cristo…”(2Corinzi 10:5)

Al prossimo drink
Francesco