Non avere paura di cambiare

Non avere paura di cambiare

18 Settembre 2018 0 Di Ruel Franzese

Mi è stato chiesto spesse volte di non includere nella mia testimonianza Dio; di raccontare il mio cambiamento da omosessuale a eterosessuale senza includere la mia fede in Cristo.
Ma è veramente impossibile farlo, Dio è parte integrante di tutto questo, anzi a dirla tutta, se non fosse stato per lui io neanche sarei qui a scrivervi, perché quando Dio per me era qualcosa di molto lontano, vivevo la mia vita senza pormi il problema di liberarmi dei miei pensieri omosessuali.
Non mi sono mai sentito me stesso avendoli, ma non li affrontavo mai, rimandavo sempre, avevo troppa paura del giudizio, paura di deludere qualcuno.
Ma un giorno feci un incontro divino che cambiò radicalmente la mia vita, che mi diede la carica giusta per riprenderla in mano.
Ma cosa cambiò effettivamente?
Non avevo nuove armi, non avevo psicologi che mi seguivano, non avevo cambiato stile di vita ne abitazione, ero nello stesso luogo e facevo le stesse cose, chi era cambiato era Ruel stesso.
Il giorno in cui parlai per la prima volta della mia difficoltà fu un punto di svolta per il mio cambiamento interiore.
Il mio uscire allo scoperto mi diede più forza, e quella sera non smisi di ringraziare Dio perché sapevo che mi attendeva un futuro radioso, quello che non avrei mai immaginato fosse per me.

Quel giorno iniziai a credere…
credere che la mia vita forse un senso ce l’aveva, che forse dopo tutto questo tempo avrei potuto respirare aria pulita.
Non avevo nessuno strumento tra le mani che mi avrebbe potuto aiutare, solo avevo deciso di credere che da quel giorno tutto sarebbe cambiato.
Questa “forza” è quella che noi credenti chiamiamo FEDE.

Fede non è fiducia, fede è fede.
E’ quella cosa che ti fa negare la tua esistenza negativa e ti sprona ad essere positivo.
Fede è convinzione di non essere soli anche se sembra così. Fede è credere nell’impossibile, è certezza, è conoscere la verità invisibile nascosta dietro il visibile.

La fede ci fa fare pazzie, ci fa vivere il mondo razionale in modo irrazionale, ci fa andare controcorrente e ci fa sperimentare quello che una persona statica e razionale non potrebbe mai provare.
La fede ti cambia, ti fa diventare intrepido, un temerario senza paura… perché?
Perché la fede mette certezze concrete nella tua vita.

Fede è certezza di non essere soli:
“quand’anche camminassi nella valle dell’ombra della morte io non temerei alcun male perché tu sei con me”
Salmi 23:4

Fede è compiere l’impossibile:
“Ogni cosa è possibile per chi crede”
Marco 9:23

Fede è conoscenza
“Per fede comprendiamo che i mondi sono stati formati dalla parola di Dio; così le cose che si vedono non sono state tratte da cose apparenti.”
Ebrei 11:3

Fede è credere nell’impossibile:
“Or la fede è certezza di cose che si sperano, dimostrazione di realtà che non si vedono.”
Ebrei 11:1

Questa è la vera chiave che mi ha portato al cambiamento, per anni ho approfondito la conoscenza su me stesso, ho imparato a studiarmi e a comprendere da solo quali fossero le cose da cambiare ed avere opinioni esterne di me stesso senza l’aiuto di nessuno. Ho letto e scritto e pensato tanto fino ad arrivare ad una grande conoscenza di me stesso.
Ho imparato ad avere una concezione sobria del mio essere.
Ma tutta quella conoscenza era un enorme fardello da portare, tutti quei pesi e situazioni che per anni erano all’oscuro riaffiorarono e così imparai a conoscere il mio nemico.
Ma da solo non potevo affrontarlo, avevo bisogno di qualcuno che potesse realmente distruggere completamente quel peso.
Così decisi di lasciare tutto nelle mani di Dio, avendo fede in lui e sapendo che Lui avrebbe agito nel modo migliore.
Quel peso non mi apparteneva più, ora era nelle sue mani, con il mio consenso poteva fare quello che voleva. E Dio, che è un Dio d’amore diede fuoco a tutto quello che gli avevo dato facendolo svanire prendendo il suo posto.
Questa fu la svolta.
Comprendere me stesso e permettere a Dio di sostituire il mio male con il bene.
Avendo Fede che Dio avrebbe vinto per me.

Qualunque cosa accada, avendo la fede si riesce a rimanere saldi. E’ grazie ad essa che sono riuscito a non mollare dopo anni di combattimenti e sconfitte.

La mia fede mi ha salvato

Al prossimo Drink
Ruel